Belgrado, carta d’identità

Quando: agosto 2015

Con chi: fidanzato

L’highlight: cena nel quartiere Skadarlija, quartiere Bohemienne della città

La delusione: tutto ciò al di fuori del centro cittadino o dei luoghi turistici

La sorpresa: tomba del Maresciallo Tito e Museo del 25 maggio

Gli abitanti: smarriti

Il colore: grigio

Il suono: ticchettio di un vecchio orologio a muro

L’odore: cipolla e aglio

Il sesso: uomo, di circa 65 anni, segnato dalla vita, trasandato e, nonostante qualche debole tentativo, incapace di riprendersi completamente

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *