CALLE SCOTO DE SCOTI

Come vi avevo già raccontato in un altro post, fino al 1955 questa piccola strada era da tutti conosciuta come Calle degli Asini.
Poi succede che il 7 dicembre di quell’anno viene deciso di celebrare una figura importante per la storia di Conegliano, Scoto de Scoti per l’appunto, dedicandogli una via cittadina.
Ma chi è Scoto?

Le marcelline

Non mi è mai piaciuto il Carnevale: fa freddo, ci si traveste e c’è una confusione esagerata